Comunicazione annuale operatori iscritti al R.O.C. c/o Agcom ai sensi dell’art. 11 della delibera 666/08/CONS e s.m.i. – anno 2010


Come noto, la Deliberazione n. 666/08/CONS (che sostituisce la delibera 236/01/CONS e le integrazioni e modificazioni ad essa intervenute) dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (d’ora in avanti Agcom), avente oggetto “Regolamento per l’organizzazione e la tenuta del Registro (d’ora in avanti R.O.C.), prevede una scadenza annuale,  denominataComunicazione Annuale (quindi diversa dalla cd. “Informativa Economica di Sistema”), che ogni soggetto iscritto al predetto registro deve rispettare. 

Nel merito, sono tenuti alla comunicazione annuale: 

  • gli operatori di rete;
  • i fornitori di contenuti;
  • i fornitori di servizi interattivi associati o di servizi di accesso condizionato;
  • i soggetti esercenti l’attività di radiodiffusione;
  • le imprese concessionarie di pubblicità;
  • le imprese di produzione o distribuzione di programmi radiotelevisivi;
  • le imprese editrici di giornali quotidiani, periodici o riviste;
  • le agenzie di stampa di carattere nazionale;
  • i soggetti esercenti editoria elettronica e digitale;
  • le imprese fornitrici di servizi di telecomunicazione e telematici.

 Si illustrano di seguito le informazioni richieste ed il termine previsto per ottemperare all’adempimento in parola, distinguendo la forma giuridica dei soggetti gravati dall’obbligo di comunicazione annuale. 

SOGGETTI COSTITUITI SOTTO LA FORMA DI SOCIETA’ DI CAPITALI O COOPERATIVE 

I soggetti costituiti sotto la forma di società di capitali o cooperative, entro trenta giorni dalla data dell’assemblea che approva il bilancio, devono trasmettere all’Agcom la citata “Comunicazione Annuale”, con le modalità di cui all’art. 13 della Delibera 666/08/CONS.

Si precisa che, la vigente normativa prevede che la data di convocazione dell’assemblea che approva il bilancio dovrà stabilirsi entro il termine di 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio e quindi, verosimilmente (per l’annualità di interesse), entro il 30/04/2010, salvo motivate proroghe previste dallo statuto.

Nella dichiarazione annuale i soggetti in argomento dovranno comunicare:

  • i dati anagrafici generali;
  • l’aggiornamento dell’organo amministrativo;
  • l’assetto proprietario del soggetto segnalante;
  • l’assetto proprietario dei soci del soggetto segnalante costituiti in forma di società di capitale (S.p.a., S.a.p.a.,  Cooperativa per azioni, S.r.l. o Cooperativa con quote);
  • l’assetto proprietario dei soci del soggetto segnalante costituiti in forma di società di persone (S.a.s. o S.n.c.);
  • le eventuali intestazioni fiduciarie, interposizioni di persone e di altri limiti gravanti sulle azioni o quote; 
  • gli elementi riguardanti le attività esercite,di cui all’allegato “B” del Regolamento.
 

SOGGETTI COSTITUITI SOTTO FORMA DIVERSA DA SOCIETA’ DI CAPITALI O DA COOPERATIVE

I soggetti interessati costituiti sotto la forma di società di persone, di ditte individuali o in qualsiasi altra forma (comprese le associazioni, fondazioni, ecc.) sono tenuti a comunicare all’Agcom, entro il 31/07/2010, sempre in modalità telematica:

  • i dati anagrafici generali;
  • l’aggiornamento dell’organo amministrativo;
  • per le società di persone, l’assetto proprietario del soggetto segnalante e degli eventuali soci diversi da persone fisiche;
  • gli elementi riguardanti le attività esercite,di cui all’allegato “B” del Regolamento.

 

AGENZIE DI PUBBLICITA’

  • per le società di capitali e cooperative, copia del bilancio di esercizio 2009 comprensivo di nota integrativa e di verbale di assemblea (qualora già disponibile), ovvero indicazione della data di assemblea di approvazione del bilancio di esercizio per l’anno 2009
  • copia dello statuto aggiornato (qualora non fosse stato già inoltrato a questa struttura per altre esigenze);
  • estratto camerale relativo all’elenco dei soci partecipanti al capitale della società obbligata (compreso l’elenco dei soci, nel caso trattasi di persone giuridiche, partecipanti al capitale della società obbligata sino all’identificazione del socio di ultima istanza – persona fisica – della catena partecipativa);
  • elenco delle emittenti/testate servite, con il relativo codice fiscale e l’indicazione dell’inizio e della scadenza del contratto, indicando, altresì, se il rapporto in essere è in regime di esclusiva o meno.

 

EDITORI DI PERIODICI E RIVISTE STAMPATE E/O IN FORMATO ELETTRONICO E DIGITALE (TELEMATICO)

  • per le società di capitali e cooperative, copia del bilancio di esercizio 2009 comprensivo di nota integrativa e di verbale di assemblea (qualora già disponibile), ovvero indicazione della data di assemblea di approvazione del bilancio di esercizio per l’anno 2009;
  • copia dello statuto aggiornato (qualora non fosse stato già inoltrato a questa struttura per altre esigenze);
  • estratto camerale relativo alla composizione dell’organo amministrativo ed all’elenco dei soci partecipanti al capitale della società obbligata (compreso l’elenco dei soci, nel caso trattasi di persone giuridiche, partecipanti al capitale della società obbligata sino all’identificazione del socio di ultima istanza – persona fisica – della catena partecipativa);
  • indicazione delle testate giornalistiche editate e le relative caratteristiche, ai sensi dell’art. 5 L 47/1948 (non fossero state già inoltrate a questa struttura per altre esigenze).

Link: Agcom

Link: R.O.C

,

  1. Ancora nessun commento.
(non sarà pubblicata)

  1. No trackbacks yet.