Sulla certezza del diritto (dell’informazione). Una bussola in più nel trovare la strada giusta


Guido ScorzaQuest’anno si è aperto con la consapevolezza che molta strada ancora si deve fare in fatto di informazione online e il diritto ad essa connessa. Il nuovo mezzo Internet e le nuove forme di giornalismo e comunicazione, rapidi nei cambiamenti e nelle evoluzioni, scontano la lentezza dei cambiamenti e degli aggiornamenti necessari a livello legislativo.
In quest’ottica ANSO ha iniziato a lavorare in profondità già dall’anno passato, constatando che il bene dell’informazione online e di Internet sta a cuore a molti, fortunatamente. Fra questi Guido Scorza (non servono presentazioni, ma per una bio esaustiva rimandiamo al suo sito) che seguirà l’Associazione non più solo come amico e sostenitore, ma anche nella sua veste di avvocato, come consulente e rappresentante legale in materia di diritto dell’informazione. La strada per arrivare “all’Italia che vorremmo per le news locali e l’editoria online” sembra ancora impervia: tracciare il percorso insieme a mani esperte accelera il passo.

, , , , , , , ,

  1. #1 di Lorenza - 23 marzo 2012 alle 06:53

    Mi piace molto l’idea. Ti seguirò. In bocca al lupo!

(non sarà pubblicata)

  1. No trackbacks yet.